Manovra 2021: i bonus in arrivo a gennaio

| |

Dal primo gennaio 2021 è entrata in vigore la Legge di Bilancio che prevede numerosi nuovi incentivi e bonus per gli italiani. Per conoscere i dettagli di alcuni di questi bonus sarà necessario attendere il decreto attuativo o specifiche circolari. Scopriamo quali sono i bonus più importanti attivi dal 1° gennaio 2021.

Con l’inizio del mese di gennaio sono stati attivati numerosi bonus emanati per fronteggiare la crisi economica che gli italiani stanno attraversando. Alcuni di questi bonus sono già attivi, altri invece saranno attivati in seguito alla pubblicazione del decreto attuativo. Quali sono i più interessanti? Scopriamo nel dettaglio tutto ciò che riguarda i bonus che saranno attivati a breve.

Bonus auto elettrica, cargobike e mobili

Per quanto riguarda il Bonus auto elettrica, provvedimento valido solo per il 2021 e per il quale sono stati stanziati 20 milioni di euro, questo sarà dedicato solo a chi ha un Isee che non supera i 30mila euro e prevede un contributo pari al 40% della spesa per un veicolo elettrico di potenza fino a 150 kw, dal prezzo inferiore ai 30mila euro

Il Bonus cargobike è destinato alle microimprese che si occupano di trasporto merci a livello urbano. Vale al massimo 2mila euro come credito di imposta massimo del 30% delle spese sostenute per l’acquisto di cargo bike anche a pedalata assistita. Si tratta di un bonus subordinato all’autorizzazione della Commissione europea, per la norma sugli aiuti di Stato

Per il Bonus mobili nel 2021 il limite passa a 16mila euro. Per questo provvedimento, nel contesto dei lavori di ristrutturazione edilizia, non sono previste norme attuative

Bonus facciate, grandi elettrodomestici e Super bonus 110%

I bonus che riguardano le ristrutturazioni e l’acquisto di elettrodomestici sono bonus già presenti nel 2020 e prorogati di un anno. Questi bonus permettono detrazioni per chi compra grandi elettrodomestici nell’ambito delle ristrutturazioni ma anche per chi prevede ristrutturazioni al 50% o 65% o il rifacimento delle facciate.

Il cosiddetto Superbonus, destinato alle ristrutturazioni di condomini e edifici, è valido fino al 30 giugno del 2022. Confermata dunque la detrazione 110% che viene estesa ai cittadini che investono in impianti solari fotovoltaici e colonnine di ricarica

Bonus smart Tv, smartphone e occhiali: cos’è e a chi spetta

Il Bonus Smart tv è destinato ai cittadini con l’Isee fino a 20mila euro: la norma prevede il finanziamento di ulteriori 100 milioni nel 2021 per il bonus fino a 50 euro per acquisto di tv o decoder di nuova generazione. Per il Bonus Smart Tv i criteri di fruizione saranno stabiliti dal decreto del ministro dello Sviluppo di concerto con il ministro dell’Economia entro metà febbraio

Il Bonus smartphone e tablet prevede, per famiglie con Isee inferiore a 20mila euro annui che abbiano almeno un componente iscritto a scuola o all’università e che siano prive di contratti di connessione a Internet o di telefonia mobile, la concessione in comodato gratuito di un dispositivo elettronico dotato di connettività per un anno.

Il Bonus occhiali consiste in un voucher da 50 euro una tantum utilizzabile per l’acquisto di occhiali da vista o lenti a contatto correttive (purché si sia in possesso di Isee non superiore a 10mila euro annui). Sono stati finanziati 5 milioni di euro fino al 2023.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Fonte Immagine:https://pixabay.com/it/photos/portafoglio-vuitton-euro-soldi-2302241/

Previous

Lorella Cuccarini salta Amici 20: il motivo

Bardana, la pianta dermopatica per eccellenza

Next

Lascia un commento