Pulizia del viso: come farla a casa con ingredienti naturali

| |

A volte pensiamo alla pulizia del viso solo quando si approssima un evento importante, ma a conti fatti non è necessario recarsi da un’estetista perché la pulizia del viso fai da te si può fare tranquillamente a casa, sia utilizzando cosmetici appositi sia utilizzando prodotti naturali. Scopriamo come effettuare una perfetta pulizia del viso fai da te a casa.

C’è un motivo per cui la pulizia del viso è così importante: tutti i giorni si accumulano, sulla nostra pelle, strati di cellule morte, di smog e residui di make up con il risultato che la pelle s’indebolisce ed appare spenta, opaca e poco curata.

La pulizia del viso fatta in casa non comporta l’uso di prodotti che potrebbero nuocere alla pelle, la si fa in tutto relax ed un gesto d’amore verso il proprio viso. La pelle ha bisogno di respirare, di essere libera, pulita e nutrita, in pochi gesti, nella pulizia del viso, noi le diamo tutto questo. Addio imperfezioni ed impurità.

Pulizia del viso fai da te: gli step per farla a casa

Sono 5 i gesti da compiere per ottenere il massimo risultato da questa pulizia del viso:

  • Aprire i pori;
  • Detergere;
  • Purificare;
  • Chiudere i pori;
  • Idratare.

Aprire i pori: Il segreto di questo primo step è il vapore. La nostra pelle è formata da tanti pori e per farli aprire e pulirli bene occorre una sauna del viso. In commercio esistono diversi dispositivi per la sauna facciale, ma ce la si può cavar bene da soli anche con i mezzi casalinghi.

Lo scrub ed il detergente

Il secondo passo è lo scrub viso, è molto importante perchè serve a rimuovere cellule morte ed impurità superficiali. Togliendo i detriti la pelle ha modo che questa possa respirare e rigenerarsi. Non è consigliabile adoperare lo scrub sulla pelle acneica, infiammata o lesionata. Se si ha la pelle molto delicata si può adoperare il bicarbonato amalgamato con poca acqua e miele, in modo da ottenere una pasta granulosa. Per le pelli normali vanno bene zucchero, miele e succo di limone. Dunque massaggiamo per bene lo scrub sul viso, evitando il contorno occhi, quindi risciacquiamo con acqua tiepida.

Detersione della pelle: possiamo pulire la pelle con un latte detergente o con un detergente delicato, apposito per il nostro tipo di pelle. E’ ottima anche l’acqua di rose, l’olio d’oliva se la pelle non è grassa o del burro di cocco. Per la pelle grassa meglio optare per qualcosa di astringente ma non troppo. Quindi prendiamo il prodotto e massaggiamolo sulla pelle con movimenti circolari, per attivare la circolazione, risciacquiamo.

Maschere per il viso naturali : Nella pulizia del viso fai da te ovviamente non può mancare una maschera, rigorosamente fai da te. La scegliamo in base al nostro tipo di pelle:

  • Pelle infiammata: camomilla, aloe, calendula.
  • Pelle grassa: limone, argilla ventilata, mela, miele, bardana.
  • Pelle stressata: cetriolo, aloe, miele.
  • Pelle con punti neri: miele, chiara d’uovo, gelatina alimentare.
  • Pelle secca: avocado.

Di base lo yogurt naturale, per tutte, ma anche il miele che è antibatterico e nutriente. 4. Chiudere i pori con il tonico

Chiudere i pori con il tonico: Possiamo preparare un decotto di rosmarino, o utilizzare il succo di limone o ancora un decotto di prezzemolo che sono astringenti e schiarenti, oppure il un decotto di buccia d’arancia e pompelmo. Vanno benissimo anche il tè verde, o tisana alla menta e l’aceto di mele. Il tonico va picchiettato sul viso e lasciato asciugare all’aria.

Al termine idratare la pelle del viso con una crema idratante.

Fonte Immagine:https://pixabay.com/it/photos/viso-ragazza-da-vicino-2936245/

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Previous

Green Pass: ecco dove sarà obbligatorio dal 6 agosto

Maturità 2022: al via il 22 giugno, l’ordinanza del Miur

Next

Lascia un commento