Salvia bianca: la pianta per purificare gli ambienti

| |

La salvia bianca è la pianta ideale per ripulire la vostra casa da funghi e batteri nocivi. Provare per credere.

La salvia bianca è una pianta sempreverde originaria dell’America, infatti è molto diffusa negli Stati Uniti e in Messico. Il suo nome deriva dal caratteristico colore tendente al bianco delle sue foglie. I fiori della salvia bianca attirano un notevole numero di insetti e tra questi le api. Da ciò deriva il suo nome scientifico: salvia apiana, ovvero “la salvia delle api”.

Coltivazione

Non è difficile coltivare la salvia bianca, poiché resiste bene alle temperature sotto lo zero e tollera anche il caldo, ma necessita di un terreno ricco e ben drenato e di stare al sole. È possibile trovare presso un vivaio delle piante già in vaso, ma molto diffusi in commercio sono anche i semi. La semina si esegue nel mese di febbraio e seguendo dei piccoli accorgimenti nel corso della crescita.

Proprietà

La salvia bianca è nota per le sue proprietà antibatteriche. È, infatti nota come cura efficace contro lo stafilococco aureo, ovvero uno dei patogeni più comuni e nocivi per l’uomo, ma è nota per combattere anche diversi batteri e funghi.

View this post on Instagram

~Disponibili… Visto che mi chiedete sempre finalmente ho trovato qualcosa di ottima qualità! 🌿#Smudge di #SalviaBianca e… 🕯#Bastoncini di #PaloSanto✨✨ 🌿🌿Lo smudge è creato con erbe fresche che poi verranno essiccate in un luogo buio e secco, queste dovranno essere legate in un involto con uno spago e appese sottosopra per circa una settimana, ad avvenuta essiccazione lo smudge sarà pronto per la fumigazione, a questo punto, viene acceso dando fuoco alla sommita appuntita e spegnendo il fuoco non appena l’erba o le erbe iniziano a fare fumo,in questo modo l’erba brucerà lentamente, lasciate, dunque, emanare il fumo. La purificazione con gli smudge può essere fatta prima di un Rito, o nei casi in cui ne sentiamo il bisogno. -Per Purificare gli ambienti: camminiamo nel perimetro dell posto lasciando che il fumo vada verso le mura, con particolare attenzione ai quattro angoli della stanza. #ERBE E #FIORI #ALTERNATIVE #NATURALI #INCENSO🕯 🌿#SALVIA: purificante. Usatela per ambienti, oggetti, persone, rituali. Ideale per lasciarsi alle spalle la giornata prima di entrare in meditazione o praticare yoga. Per purificare le energie di una casa è perfetta; si può usare quando si trasloca in un posto nuovo, o quando in un ambiente si avvertono energie negative, ecc. E’ adatta anche alla pulizia di pietre e cristalli. La salvia appartiene ad una famiglia di piante molto vasta, idealmente le migliori in questo contesto sono, la salvia officinale e la salvia bianca. Recenti studi dimostrano che i fumi della salvia eliminano i batteri. 🕯🕯✨Bastoncini di palo santo. Ormai tutti conosciamo le qualità e i pregi di questi legnetti. Insostituibili per purificare i nostri magici cristalli oltre che gli ambienti. Contattatemi per prenotare i vostri 🌈 Smudge: 8.99 Bastoncino Palo Santo 2.99

A post shared by L'incanto dei Cristalli 💎🔮 (@lincantodeicristalli) on

Pianta sacra

La salvia bianca è conosciuta anche con il nome di salvia sacra, questo perché ad essa sono attribuiti particolari poteri purificatori ed era largamente utilizzata in particolari cerimonie indigene e magiche. Nel corso delle cerimonie sacre, la salvia viene bruciata, rilasciando un incenso dall’odore abbastanza intenso.

Smudging

La salvia bianca non è usata solo come incenso nei rituali di purificazione, ma in tanti oggi hanno l’abitudine di sottoporre i propri ambienti di casa o di lavoro a smudging, ovvero alla pratica di bruciare incenso di erbe aromatiche. Perché scegliere la salvia bianca? Perché pare che questa pianta riesca a purificare l’aria dai batteri e dai vari microrganismi migliorando la salute di chi vive in quegli ambienti, diminuendo sensibilmente le malattie causate da alcune muffe e batteri. Presso le erboristerie è possibile trovare la salvia in piccoli mazzetti già pronti da bruciare.

Non ci credete? Tentar non nuoce!

Può interessarti anche: Agnocasto: la pianta che combatte lo stress

Può interessarti anche: Balsamo di tigre: cos’è e come prepararlo a casa

FONTE IMMAGINE: https://pixabay.com/it/photos/palo-santo-salvia-bianco-salvia-1996155/

Previous

Oasi di Sant’Alessio, tra piante e animali tropicali

Elisabetta Gregoraci al Gf vip: “Voglio fare l’amore con te”

Next

Lascia un commento