Il portiere Cragno vittima di ‘Le Iene’

| |

‘Le Iene’ hanno fatto vivere al portiere azzurro Alessio Cragno un vero e proprio incubo, che sicuramente rimarrà nei suoi ricordi a vita. Gli inviati Stefano Corti e Alessandro Onnis, con la complicità del capitano del Cagliari Joao Pedro e dell’attaccante Leonardo Pavoletti, lo hanno coinvolto in un brutto giro di calcio scommesse gestito dalla mafia russa e dal pericoloso boss Vladimir. Intrappolato all’interno di un loft, Cragno ha avuto a disposizione poco tempo per risolvere il problema, che ha affrontato con molta paura.

Joao Pedro e Leonardo Pavoletti, compagni fidati di Alessio Cragno, con la complicità di ‘Le Iene’ hanno ideato un vero e proprio scherzo da ‘colpo al cuore’ al portiere azzurro, che non dimenticherà la brutta avventura probabilmente per molto tempo. I due amici hanno teso la trappola al portiere e sono stati supportati dallo staff di ‘Le Iene’, rinomato anche per questo genere di ‘trappole’ studiate nei minimi dettagli.

Cragno vittima della Mafia Russa, ma è uno scherzo

Pedro e Pavoletti, le menti, hanno invitato Cragno a cena per una serata tra amici. Tra una chiacchiera e l’altra gli hanno svelato come poter fare soldi in fretta, grazie a un “tifoso” apparentemente speciale. Cragno, visibilmente preoccupato, ha sin da subito rifiutato la proposta e invitato anche gli amici a tirarsene fuori al più presto: “Io non giudico nessuno – ha detto ai compagni il portiere – ma non voglio farlo. Se fossi in te gli direi di non cercarmi più. Tu dormi sereno la notte?”.

I compagni astutamente non si sono fatti convincere dal portiere, e dopo cena, per rendere la situazione ancora più ‘calda’, hanno deciso di portarlo all’interno del loft del loro potente amico: un boss russo denominato Vladimir. Il portiere, percepita la pericolosità della situazione, ha cercato in tutti i modi di divincolarsi, ma la situazione in pochi attimi è diventata più pericolosa.

Dalla stanza adiacente, i compagni hanno messo in scena un pestaggio e il povero Cragno visibilmente turbato si è trovato di fronte a un bivio: vendersi per salvare gli amici o rifiutare l’offerta? Il portiere azzurro, ha deciso di rimanere fermo sulle sue convinzioni e rifiutare l’offerta, e proprio in quel momento hanno fatto irruzione i ‘protagonisti’ di ‘Le Iene’ ed hanno rivelato la verità: era solo uno scherzo.

Potrebbe interessarti anche: Fantacalcio: Atalanta-Sampdoria, chi schierare?

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juventus: sfuma Traorè?

Fonte Immagine: https://it-it.facebook.com/cragnoalessio/photos/pb.495727470516694.-2207520000../3216123805143700/?type=3&theater

Previous

Calciomercato Juventus: sfuma Traorè?

Fabrizio Corona smentisce il figlio e attacca la Lucarelli

Next

Lascia un commento