Scimpanzé: 5 curiosità su questo simpatico animale

| |

Lo scimpanzé è l’animale più simile all’uomo e, nell’articolo di seguito, troverete 5 curiosità su questo divertente primate.

Facente parte della famiglia degli ominidi, lo scimpanzé è un primate dalla caratteristiche similari a quelle dell’uomo, come l’intelligenza e la capacità di apprendimento. Vive principalmente nelle foreste tropicali africane, sebbene il suo habitat venga spesso distrutto dall’uomo per la sua reiterata voglia di espandersi in tutto il globo.

Inguaribile giocherellone

Non sono molti gli animali propensi al gioco ed al divertimento, mentre gli scimpanzé sembrano incarnare appieno tali propensioni ludiche. Sin da piccoli amano giocare con gli altri componenti del branco, e questa giocosità li accompagna anche in età avanzata. Difatti, anche quando sono adulti, gli scimpanzé coinvolgono i più giovani in attività ricreative, il che li accredita tra gli animali più simpatici del globo.

Gestualità corporea e verbale

Tutti gli animali riescono a comunicare tra gli loro e, in alcuni casi, anche con altre specie. Gli scimpanzé, però, godono di una mobilità facciale spiccata grazie all’elasticità dei muscoli del viso. Con questa “arma” in più, riescono a cimentarsi in numerose espressioni e smorfie, ma anche mostrare sottomissione o dominio, dare affetto, consolare e salutare. La comunicazione verbale, invece, avviene tramite particolari vocalizzazioni, impreziosite da gesti ed espressioni corporali e facciali.

Perdita dei capelli

Sia le femmine che i maschi della specie tendono a perdere i capelli in età avanzata, similmente all’uomo, sino a diventare calvi in alcune occasioni. Inoltre, negli scimpanzé anziani i capelli, ma più genericamente i peli del corpo, si ingrigiscono.

Comportamenti basilari

Come anticipato nell’introduzione, gli scimpanzé riescono ad imitare alcuni comportamenti basilari svolti dall’uomo. Ad esempio questo simpatico primate può imparare a mangiare a tavola con le posate, andare in bicicletta, accendere un fuoco ed usare i pastelli per scrivere o disegnare.

Aspettativa di vita

Un esemplare di scimpanzé femmina raggiunge la maturità quando compie 13 anni di vita, mentre il maschio deve aspettare sino ai 15 anni. E’ un animale onnivoro, sia terrestre che arboreo, che riesce a vivere dai 40 ai 60 anni.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/scimpanz%C3%A9-vista-scimmia-ape-2586193/

Previous

Federica Panicucci condurrà il Concerto di Natale

Benedetta Rossi si ferma: ecco le motivazioni

Next

Lascia un commento