Diabolik, il trailer del film dei Manetti Bros

| |

Dal 16 dicembre arriverà nelle sale cinematografiche italiane “Diabolik”, il film diretto dai Manetti Bros che porta sul grande schermo le avventure del protagonista del fumetto delle sorelle Giussani.

Dopo continui rinvii a causa del Covid, c’è finalmente la data di uscita di “Diabolik”. Il film dei Manetti Bros, adattamento per il grande schermo del fumetto nato nel 1962 dalla penna delle sorelle Angela e Luciana Giussani, sarà nelle sale cinematografiche dal 16 dicembre 2021.

Protagonisti del live action sono Luca Marinelli, nei panni di Diabolik, e Miriam Leone, nelle vesti di Eva Kant.

Diabolik, il trailer del film

Il trailer di Diabolik è stato lanciato ieri dalla 01 Distribution, casa di distribuzione del film, nel corso della decima edizione di Ciné – Giornate Estive di Cinema, un evento dedicato all’industria cinematografica italiana in corso a Riccione dal 20 al 23 luglio. A presentarlo con i Manetti Bros ci sono stati Paolo Del Brocco, Luigi Lonigro, Remigio Truocchio, Nannitwitch, Mangaka, Dada ed Emanuele Gregori. L’evento è stato presentato da Dario Moccia, Valentina Ariete e Gabriella Giliberti.

“L’approccio non è quello del comic ma quello del film”, hanno spiegato i registi di “Diabolik” durante la manifestazione.

Quella dei Manetti Bros non è la prima versione cinematografica del famoso fumetto. Basti pensare al film cult di Mario Bava del 1968 con protagonista John Phillip Law.

A tal proposito i registi hanno dichiarato: “Per quanto riguarda il confronto con il film di Mario Bava: il film è molto bello ma non è Diabolik, assomigliava più a una parodia di James Bond. Forse da lui abbiamo preso quella leggerezza che c’era nel trovare intuizioni cinematografiche”.

Sebbene non ci sia ancora l’ufficialità, i Manetti Bros dovrebbero firmare anche la regia dei due sequel di “Diabolik” già annunciati.

La sinossi di Diabolik

Dal trailer di “Diabolik” non emergono molti dettagli sulla trama. Secondo la sinossi ufficiale, la pellicola dovrebbe concentrarsi sul primo incontro tra Diabolik ed Eva Kant, sua compagna e complice, avvenuto nel terzo albo della serie del fumetto, dal titolo “L’arresto di Diabolik”, pubblicato l’1 marzo 1963.

La trama, si apprende, racconta “la storia oscura e romantica dell’incontro tra Diabolik ed Eva Kant, ambientata nello stato di Clerville alla fine degli anni ‘60. A dargli la caccia, e a cercare di fermare i loro diabolici piani, l’ispettore Ginko”.

Il giorno prima del lancio del trailer è stato presentato un teaser poster che ha svelato l’auto che Diabolik utilizzerà nel film. Si tratta di una Jaguar E-Type ed è a tutti gli effetti una co-protagonista della pellicola, in quanto è il mezzo prediletto dal famoso ladro.

Di seguito la sinossi ufficiale:

“Clerville, anni ’60. Diabolik, un ladro privo di scrupoli la cui vera identità è sconosciuta, ha inferto un altro colpo alla polizia, sfuggendo con la sua nera Jaguar E-type. Nel frattempo c’è grande attesa in città per l’arrivo di Lady Kant, un’affascinante ereditiera che porterà con sé un famoso diamante rosa. Il gioiello dal valore inestimabile non sfugge all’attenzione di Diabolik che, nel tentativo di rubarlo, rimane incantato dal fascino irresistibile della donna. Ma poi la vita stessa del ladro è in pericolo: l’incorruttibile e determinato Ispettore Ginko e la sua squadra hanno trovato il modo di intrappolare il criminale, e questa volta Diabolik non sarà in grado di uscirne da solo”.

Il film – scritto da Michelangelo La Neve e dai Manetti Bros e prodotto da Carlo Macchitella e Manetti Bros., in associazione con Astorina, con il sostegno di Emilia – Romagna Film Commission, Friuli Venezia Giulia Film Commission, Film Commission Vallee D’Aoste – è stato girato prevalentemente in Friuli ed in Emilia, ma una parte è stata ripresa anche a Courmayeur, tra fine settembre e i primi di ottobre 2019, dopo i casting ad Aosta. Precisamente, a Courmayeur dovrebbero essere state girate le scene iniziali del film. Qualche scena è stata ripresa anche ai piedi del Monte Bianco.

Il cast del film

Oltre ai protagonisti, Luca Marinelli e Miriam Leone, che vestiranno rispettivamente i panni di Diabolik ed Eva Kant, nel cast del film ci sono anche Valerio Mastandrea, nelle vesti dell’ispettore Ginko, Alessandro Roja (Caron), Serena Rossi (Elisabeth), Roberto Citran (direttore hotel) e Claudia Gerini nelle vesti della sinora Morel.

“Siamo convinti di aver assemblato il cast perfetto. Lo sguardo misterioso di Luca, il fascino intelligente di Miriam Leone e la scaltrezza di Mastandrea. Non dovevano essere somiglianti al fumetto ma veicolare fascino ed emozioni”, hanno detto i Manetti Bros a proposito della scelta degli attori della loro versione di “Diabolik”.

fonte immagine: https://www.facebook.com/diabolikfilm/photos/a.100461361850590/147086753854717

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Previous

Orto in casa: come realizzarlo in assenza di balconi

Belen Rodriguez, malore sul set di Tu sì que vales

Next

Lascia un commento