Dieta: dimagrire senza contare le calorie

| |

La primavera è oramai alle porte e con l’arrivo della bella stagione aumenta sempre di più, soprattutto nelle donne, la voglia di perdere i chili di troppo. Ecco come rimettersi in forma senza troppe rinunce e in modo sano seguendo una dieta equilibrata e non drastica.

Per liberarsi di qualche chilo di troppo non è il caso di rinunciare a tutto: eccessive privazioni rischiano di buttare il morale a terra e farci perdere energia quindi è molto meglio ripensare al nostro rapporto col cibo e seguire una dieta non drastica ma equilibrata, una corretta alimentazione e una maggior consapevolezza di quel che mettiamo nel piatto.

Dieta: alcuni consigli per viverla serenamente

Tutti abbiamo provato una dieta almeno una volta nella vita: letta su una rivista, suggerita dagli amici, consigliata dal medico oppure anche “fai da te”. Spesso, tuttavia, nonostante l’impegno e le tante rinunce, il risultato non premia gli sforzi profusi. Scopriamo alcuni consigli utili per dimagrire vivendo la dieta semplicemente come un regime alimentare sano da seguire e non come un qualcosa di punitivo o drastico

Smetti di fare i conti: il continuo calcolo delle calorie è logorante, senza contare che è molto facile sentirsi in colpa quando, dopo un pasto, tiriamo le somme. Contare le calorie non basta a stabilire con esattezza il nostro fabbisogno quotidiano, ma anzi può metterci in tentazione e la trasgressione vanifica immediatamente gli sforzi fatti.

Prenditi del tempo: anche quando siamo soli, cerchiamo di mangiare con calma. Masticare lentamente è il modo migliore per assaporare il cibo, soddisfare il palato e regalarci una sensazione di sazietà

Concediti la voglia: un altro piccolo trucco per ribaltare il concetto di dieta è concentrarsi su quello che effettivamente sentiamo il desiderio di mangiare piuttosto che pensare esclusivamente a ciò che dobbiamo mangiare. Spesso il nostro organismo sa ciò di cui ha bisogno: per questo, riceviamo dei segnali a cui dobbiamo dare ascolto assecondando qualche voglia, ma sempre senza esagerare.

Spazio alla qualità: in questo periodo abbiamo forse più tempo per dedicarci ai fornelli evitando di ricorrere ai cibi già pronti: sì a  prodotti bio, ai grani antichi e soprattutto integrali, a frutta e verdura di stagione possibilmente non trattata e cucinata al vapore se non viene consumata cruda. Attenzione anche alla scelta delle carni: se non siamo vegetariani o vegani, quando facciamo la spesa meglio puntare su carni bianche.

Fonte Immagine:https://pixabay.com/it/photos/insalata-frutta-frutti-di-bosco-2756467/

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Previous

Flower Nails 2021: le tendenze unghie della primavera

Ema: Pfizer, Moderna e Johnson efficaci contro varianti

Next

Lascia un commento