Motociclismo, Fausto Gresini lotta per la vita

| |

Sono nuovamente peggiorate le condizioni dell’ex pilota di moto, ora team manager, Fausto Gresini, che lotta contro il Covid-19 da quasi due mesi.

Da oltre 50 giorni ormai, l’ex pilota motociclistico, attualmente dirigente sportivo, Fausto Gresini, lotta contro il Covid-19, a cui è risultato positivo prima di Natale. Il team manager emiliano è ricoverato dallo scorso 30 dicembre nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Bologna.

Fausto Gresini: “quadro critico”

Nelle scorse settimane Fausto Gresini, classe 1961 (ha compiuto 60 anni lo scorso 23 gennaio), aveva mostrato un lieve miglioramento, tanto che il 10 febbraio era stato risvegliato dal coma. Tuttavia, nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio, le condizioni del team manager del Motomondiale, sono peggiorate nuovamente, cosa che ha indotto i medici a optare per un ritorno al coma farmacologico.

A confermare il peggioramento delle condizioni di Gresini è stato il bollettino medico diffuso nella serata di ieri, giovedì 18 febbraio. “Purtroppo, – si legge nell’aggiornamento– sono sopraggiunte delle complicanze che rendono il quadro clinico critico”.

Il bollettino medico e le parole del figlio

Dal comunicato che aggiorna sulle condizioni di Fausto Gresini si apprende che “è ancora ricoverato nel reparto di terapia intensiva per il perdurare di grave insufficienza respiratoria conseguente all’infezione da Covid-19”. “I sanitari – prosegue il comunicato – continuano a curarlo con la massima intensità possibile nella speranza di una ripresa delle funzioni d’organo gravemente compromesse. È sempre sostenuto da un respiratore meccanico e in coma farmacologico”.

Già il figlio dell’ex pilota (campione del mondo nella classe 125 per ben due volte, nel 1985 e nel 1987), Lorenzo, lunedì 15 febbraio aveva anticipato l’aggravarsi dello stato di salute del padre: “Babbo è stato sedato nuovamente in modo profondo. Sono state iniziate nuove terapie per combattere la grave infiammazione polmonare, seguiranno aggiornamenti nei prossimi giorni”, aveva riferito.

La presentazione del suo team

Giovedì scorso si è tenuta la presentazione del team che porta il suo nome, Gresini Racing, impegnato quest’anno in Moto2 e Moto3. L’evento, al quale erano presenti i quattro piloti, Gabriel Rodrigo e Jeremy Alcoba (impegnati in Moto 3) e Fabio Di Giannantonio e Nicolò Bulega (Moto 2) era stato fortemente voluto da Gresini. Nell’attesa che il fondatore e manager del team possa tornare in attività, la gestione è affidata al suo braccio destro Carlo Merlino.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie d el giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

fonte immagine: https://www.facebook.com/fausto.gresini.31/photos/a.1618166411800380/1758528794430807

Previous

Superfood: cosa sono e quali benefici comportano?

Eye Yoga: la ginnastica antistress per gli occhi

Next

Lascia un commento