Koala, 4 curiosità sul marsupiale australiano

| |

Derivando da una parola di un antico dialetto australiano, ‘koala’ significa ‘colui che non beve’ e difatti questo simpatico mammifero si nutre esclusivamente di foglie di eucalipto. Scopri altre quattro curiosità sul marsupiale australiano nell’articolo di seguito.

Grazie ai suoi artigli molto affilati e curvi il koala riesce ad arrampicarsi molto facilmente sopra ad ogni albero, usando lo stesso per rinfrescarsi quando è necessario. Difatti, nelle stagioni più calde, questo mammifero cerca le zone più basse degli alberi e, aggrappandosi ai tronchi, ne trae un piacere rinfrescante. Ecco 4 curiosità del koala.

Mangiatori esigenti

Nutrendosi esclusivamente di foglie di eucalipto, questi simpatici mammiferi ponderano a dovere quale tipo scegliere della pianta. Malgrado ne esistano circa 600 varietà diverse, i koala pare ne prediligano 30 su tutte, scartando le restanti grazie alle loro doti olfattive. Le foglie di eucalipto meno gettonate sono quelle poco proteiche e/o piene di tossine che provocano nausea.

Cucciolo di koala

Rispetto ad altre specie che si distinguono per l’indipendenza precoce del nascituro, il cucciolo di koala rimane per circa 12 mesi sotto la guida della madre. I primi 6 mesi, infatti, viene accudito dentro la sacca marsupiale del genitore. Dal 7° al 12° mese, divenuto più forte, cavalca la schiena della madre usando il marsupio soltanto per nutrirsi.

Mammiferi solitari

La maggior parte dell’esistenza dei koala viene svolta in solitaria, tranne quando trovano un partner disponibile all’accoppiamento. In questa occasione trascorrono ogni giorno in sua compagnia fintanto che il rapporto starà in piedi. Non avendo molte forze come corredo naturale, però, tendono a dormire circa 18 ore al giorno.

Koala bianchi e albini

Esistono due altre varietà decisamente più rare di questo marsupiale, ovvero il koala bianco e l’albino. Il koala bianco si presenta con una pelliccia di questo colore neutro oltre che da occhi e naso completamente neri. La versione albina, invece, pur essendo anch’essi totalmente bianchi nella pelliccia presentano naso ed occhi di colore rosa.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/koala-mammiferi-natura-pelliccia-3055832/

Previous

Il gatto abissino, caratteristiche e curiosità

Trattamenti corpo detox, una mini spa in casa

Next

Lascia un commento