Revisione auto: cosa sapere per evitare multe

| |

La revisione auto è una delle norme da seguire attentamente per non incorrere in sanzioni e fermi amministrativi. Nell’articolo tutte le informazioni utili.

La revisione auto è una incombenza molto importante ed è necessario tenere d’occhio le scadenze per non incorrere in sanzioni. Vediamo, dunque, quali sono le cose più importanti da sapere.

Scadenza e costi

La prima cosa da tenere d’occhio è la scadenza della revisione. Solitamente la scadenza è biennale, ma in un solo caso è possibile farla dopo quattro anni. Ciò è possibile se l’auto è stata appena immatricolata. Quindi la prima revisione si fa dopo quattro anni dall’immatricolazione, mentre la seconda e successive ogni due anni. Per le auto d’epoca o di interesse storico, la revisione ha scadenza biennale e si effettua entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione. I costi della revisione auto in questo 2021 sono aumentati di quasi 10 euro sia per i veicoli a motore che per i rimorchi. La revisione è passata da 66,88 euro a 79,02 euro, comprensivo di Iva.

Scadenze

Con il Decreto Semplificazioni slittano le date di scadenza delle revisioni, secondo il seguente calendario: Se la revisione è in scadenza entro il 31 agosto 2020, il termine ultimo per effettuare la revisione della vettura è sette mesi dopo la scadenza. Se la revisione scade tra il 31 agosto e il 30 settembre 2020, il termine ultimo per effettuare la revisione è il 31 dicembre 2020. Se la revisioni risulta in scadenza tra il primo ottobre e il 31 dicembre 2020, si ha tempo fino al 28 febbraio 2021 per mettere in regola le proprie vetture.

Revisione auto non passata

Se l’auto non passa una o più prove, è necessario che venga riparata prima di effettuare di nuovo la revisione. Le riparazioni vanno fatte entro un mese e la revisione deve avvenire nello stesso centro. Inoltre, bisogna pagare di nuovo la procedura. Può avvenire, che per i guasti l’auto venga sospesa dalla circolazione. In questo caso è necessario intervenire subito per regolarizzare auto e revisione. Se non si effettua la revisione si rischia la sanzione, che varia dai 155 euro fino ai 625 euro e si può incorrere anche nel fermo amministrativo qualora questa venga rilevata su autostrada. Se ci si mette alla guida di un veicolo già sospeso si rischiano multe da 1.842 a 7.369 euro oltre al fermo amministrativo per 90 giorni.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

FONTE IMMAGINE: https://pixabay.com/it/photos/olio-motore-cambiare-l-olio-3964367/

Previous

Can Yaman-Diletta Leotta, prima foto insieme: è amore?

Scuola, bonus di 100 euro al personale scolastico

Next

Un commento su “Revisione auto: cosa sapere per evitare multe”

Lascia un commento