Rinnovo patente e revisione: rinvio di 10 mesi

| |

L’unione Europea lo scorso 16 febbraio, ha prorogato i termini di scadenza per il rinnovo di revisioni e patenti di guida. Nell’articolo maggiori informazioni.

Il 16 febbraio scorso l’Unione Europea ha prorogato di dieci mesi i termini di scadenza per il rinnovo della patente e delle revisioni periodiche. Nello specifico, oltre alla patente di guida, sono rinviati i termini anche per altri documenti come la Carta di qualificazione del conducente, obbligatoria per chi si occupa di autotrasporto a livello di professione.

Le scadenze

Le scadenze fanno riferimento al seguente calendario: chi ha permessi, licenze o controlli che scadono tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021 rientra nei 10 mesi di proroga. Inoltre, per chi ha già usufruito del rinvio emanato il 25 maggio 2020, può ottenere la proroga di altri sei mesi, ma senza andare oltre il 1° luglio 2021. La proroga è già in vigore nei paesi membri dell’unione Europea, tra cui l’Italia.

Scadenze per patenti e revisioni

Per semplificare, si ricorda che per la patente B, il rinnovo avviene ogni 10 anni fino ai 50 anni di età; ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni; ogni 3 anni per età compresa tra 70 e 80 anni; ogni 2 anni oltre gli 80 anni. La revisione dell’auto, invece, va effettuata la prima volta dopo 4 anni dall’immatricolazione del veicolo e ogni 2 anni per le volte successive. Il termine ultimo è fissato entro la fine del mese della prima immatricolazione.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

FONTE IMMAGINE: https://pixabay.com/it/photos/settore-automobilistico-auto-1866521/

Previous

Arredamento: le nuove tendenze 2021 per l’open space

Sanremo 2021, le anticipazioni della serata delle cover

Next

Lascia un commento