Bonus bici e monopattini fino a 500 euro: ecco come funziona

| |

Nel nuovo Decreto economico varato dal governo, c’è anche la previsione di un bonus bici e monopattini da 500 euro da erogare ai maggiorenni che abitano in comuni con almeno 50 mila abitanti per l’acquisto di bici, monopattini e sharing.

Il bonus sarà valido fino al 31 dicembre e comporterà il rispetto del codice della strada. Secondo la bozza del decreto Rilancio, pre-annunciata dall’attuale Ministro delle Infrastrutture Paola de Micheli, sarà varato il c.d. bonus mobilità che potrebbe essere appetibile alla gran parte di utenti che si spostano in bici. Il Decreto deve essere discusso perciò ci potrebbero essere delle modifiche in ordine alla disponibilità economica del Governo, e quindi, il bonus potrebbe avere un valore differente.

Come funziona il bonus

Secondo le varie notizie, il bonus mobilità sarà incentrato alla promozione della mobilità sostenibile e dunque coprirà circa il 70% delle spese sostenute per l’acquisto di bici muscolari o a propulsione comprendendo anche quelle a pedalata assistita, monopattini e i servizi di condivisione del trasporto chiamati car sharing. Non sarà valido invece per l’acquisto delle automobili.

Il bonus bici e monopattini potrà essere richiesto una sola volta fino al 31 dicembre dell’anno in corso. I fondi saranno all’incirca 120 miliardi, presi proprio da un deposito specifico creato per l’Ambiente ed in parte dovrebbero essere sostenuti anche con i fondi per il Clima che erano destinati ad un risultato simile ma non attivati in quanto mancava l’attuazione di vari decreti. La misura si prospetta una delle più richieste in questo post pandemia dove viaggiare sui mezzi pubblici sarà estremamente diverso rispetto a come era in passato.

Cosa prevede il Decreto

Non c’è ancora alcuna sicurezza sull’importo del bonus e sull’atto definitivo che verrà emanato, ma la stima che può essere fatta in base ai fondi stanziati è positiva. La misura apporterà benefici all’ambiente e alla salute degli individui in generale, assicurando una mobilità eco-sostenibile. La sfida per il Governo sarà quella di mantenere le promesse e incentivare e migliorare la rete ciclabile delle varie città rendendola facilmente accessibile a tutti con più diramazioni lungo le vie principali e servizi che consentono di fruirne il più possibile. Il bonus sarà destinato solo ai maggiorenni per l’acquisto anche di tutti quei moderni sistemi di trasporto a propulsione come monopattini elettrici, hoverboard e tanto altro. La novità sembra essere una delle più attese delle prossime settimane per vedere gli sviluppi di questa iniziativa.

Previous

Come fare un’adeguata beauty routine durante l’estate

Coronavirus: ecco come sarà la ripresa del calcio italiano

Next

Lascia un commento