Jaime Lorente confessa: in terapia dopo ‘La Casa di Carta’

| |

L’attore spagnolo Jaime Lorente, interprete di Denver in “La Casa di Carta, ha confessato di essere finito in terapia dopo il grande successo arrivato con l’amata serie tv.

Jaime Lorente, uno dei protagonisti dell’amata serie ‘La Casa di Carta’, ha rilasciato una sorprendente dichiarazione nel corso di una lunga intervista a GQ Spagna. L’attore spagnolo, al momento su Amazon Prime Video con la seconda stagione di ‘El Cid’, ha confessato di essere finito in terapia dopo il successo regalatogli dal personaggio di Denver.

La confessione di Jaime Lorente

Già noto per aver interpretato nel 2016 il ruolo di Elias nella celebre soap spagnola “Il Segreto”, Jaime Lorente è tuttavia divenuto popolare in tutto il mondo solo grazie alla serie tv ‘La Casa di Carta’, dove interpreta il ruolo di Denver. L’attore spagnolo, 29 anni, ha confidato di aver rischiato di rimanere vittima del suo stesso personaggio. Lorente ha ammesso infatti di essere finito in terapia a causa della difficoltà a gestire l’enorme notorietà arrivata a livello globale grazie al personaggio di Denver.

L’interprete spagnolo ha parlato di come sia stato complicato non farsi trascinare dal successo e provare a rimanere con i piedi per terra. Gestire il cambiamento generato dalla grande popolarità e rimanere sé stessi non è stato facile, ma grazie all’aiuto di uno specialista l’attore ce l’ha fatta.

“Ho avuto bisogno di una terapia, ne ho bisogno e ne avrò bisogno, di sicuro. Ho una persona che mi fissa una serie di linee guida perché, alla fine, quello che ho sofferto nel bene e nel male è stato improvviso, è stato molto intenso, è stato pesante. E tutto è successo in pochissimo tempo, quindi mi sono impegnato con me stesso e con le persone che mi vogliono bene, ho dovuto lasciarmi aiutare a fare tutto nel miglior modo possibile”, ha dichiarato l’attore.

Lorente ha poi definito il suo successo “un problema più di esposizione che di espressione”. L’attore ha rivelato anche che amici e parenti gli sono stati molto vicino in questo periodo e soprattutto lo hanno compreso, rispettando tutti i suoi momenti no, che lui ha denominato “inferni”.

L’ultima stagione de “La Casa di Carta”

La Casa di Carta è una delle serie tv più viste di sempre in tutto il mondo. Presto arriverà su Netflix la quinta attesissima stagione, che sarà anche l’ultima. I fan scopriranno così che fine faranno Denver e tutta la banda del Professore. La prima parte dell’ultima stagione sarà disponibile dal 3 settembre prossimo, mentre la seconda dal 3 dicembre.

Dopo il successo de ‘La casa di Carta’ per Lorente sono arrivati i ruoli di Nano (fratello maggiore di Samuel) nella serie tv Élite e quello nella serie tv ‘El Cid’, di cui oggi è uscita la seconda stagione su Amazon Prime.

fonte immagine: https://www.instagram.com/p/CO8EcessrBJ/

fonte immagine: https://www.instagram.com/p/CNIINcxM3mC/

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Previous

Friends, Courteney Cox nominata agli Emmy Awards 2021

Red, il nuovo film d’animazione di Disney Pixar

Next

Lascia un commento