Un’amicizia, il nuovo libro di Silvia Avallone

| |

Silvia Avallone ha da poco pubblicato il suo nuovo romanzo, Un’amicizia, in cui ritorna sui temi cari alla sua scrittura e sul ruolo dei social.

Silvia Avallone, l’autrice del fortunato romanzo “Acciaio”, ha pubblicato con Rizzoli un nuovo romanzo intitolato Un’amicizia, in cui indaga il mondo dei social e dell’apparire attraverso l’amicizia di due donne.

Il libro

Il libro racconta in prima persona l’amicizia tra Beatrice ed Elisa, due donne diverse, ma che percorrono un tratto di vita insieme. Beatrice è una giovane donna in cerca di affermazione, che non esiterà ad abbandonare Elisa per diventare una star dei social. Elisa, invece, ha trentaquattro anni e nel romanzo ripercorre le tappe di quell’amicizia che ha segnato la sua esistenza. “Elisa è una donna schiva, forse un po’ all’antica. Non ama le foto e i social, convinta com’è che chi siamo sia ‘infinitamente più interessante, e commovente, di quel che vorremmo a tutti i costi sembrare’. Ora però vuole mettersi in gioco, fare i conti con se stessa scrivendo: perché soltanto le parole possono restituirci la complessità delle storie che non mostriamo al mondo e che pure, silenziosamente, tutti ci portiamo dentro”.

Fonte immagine: https://www.facebook.com/AvalloneSilvia/photos/a.337233956330756/3361958187191636

I temi principali

In questo romanzo Silvia Avallone torna a trattare i temi cari alla sua riflessione: l’adolescenza vissuta in provincia, i legami genitoriali, il ruolo della donna e l’amicizia che può presentarsi sia come esperienza totalizzante, ma anche come cocente delusione. A tutto questo si aggiunge il tema, più che mai attuale, del rapporto tra realtà e finzione, tra ciò che siamo e ciò che vogliamo apparire. La riflessione riguarda anche l’uso dei social, che nel corso della pandemia ci ha fatto riflettere su come andrebbe rivisto in virtù di valori più profondi e di quelle priorità, che vanno ben oltre le immagini di perfezione che siamo soliti vedere.

Silvia Avallone

Silvia Avallone è nata a Biella nel 1984 e vive a Bologna. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Per Rizzoli ha pubblicato Acciaio (2010, da cui è stato tratto l’omonimo film), Marina Bellezza (2013) e Da dove la vita è perfetta (2017), e in Francia, nel 2012, Le lynx. Scrive per il “Corriere della Sera”, “Sette” e “La Lettura”.

Può interessarti anche: Alberto Angela ci racconta Nerone e l’incendio di Roma

FONTE IMMAGINE: https://www.facebook.com/AvalloneSilvia/photos/3402247746496013

Previous

Elicriso, la pianta che ricorda la liquirizia

Vaccino Covid-19: 3,4 milioni di dosi per l’Italia

Next

Lascia un commento