Cura delle mani: come averle perfette per l’estate

| |

Con l’arrivo delle vacanze estive prendersi cura delle proprie mani è sicuramente una priorità. Scopriamo i consigli utili per avere delle mani sempre al top perfette da sfoggiare in vacanza o al mare.

Le unghie e le mani sonno un’arma di seduzione da sfoggiare in ogni occasione, e a maggior ragione quando si è in vacanza. Scopriamo come prendersi cura delle mani al meglio senza usare prodotti chimici e trattamenti aggressivi.

Cura delle mani: gli step fondamentali

Alimentazione corretta: mangiare bene e nutrirsi in maniera sana è fondamentale per il benessere del nostro organismo in generale e naturalmente anche per le unghie. Per rafforzarle sì a cereali, latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano e riso integrali.

Proteggiti con i guanti: molte di noi hanno la pessima abitudine di lavare i piatti o di pulire casa senza indossare i guanti. Indossare i guanti è un must per prendersi cura delle mani. Unghie fragili, gialle o che si sfaldano perché troppo sottili sono i motivi per cui le nostre mani vengono troppo spesso nascoste.

 Onicofagia, proviamo a superarla: mangiare le unghie è un comportamento molto comune, che andrebbe però assolutamente evitato. Mangiucchiarle spesso per ansia o nervosismo le mantiene umide a causa della saliva che le indebolisce, rendendole fragili e pronte a spezzarsi facilmente per un nonnulla, oltre a farle apparire disomogenee. Smettere non è impossibile, anche se faticoso: possiamo ricorrere ai molti tipi di smalti dal gusto insopportabile che si trovano in commercio. Per un’azione fortemente deterrente, possiamo scegliere un colore molto acceso per lo smalto da applicare: quando lo vedremo rovinato ci penseremo due volte prima di rosicchiare ancora le unghie.

Lasciale respirare: le unghie colorate sono davvero molto belle da guardare e sexy da esibire, ma tenere perennemente lo smalto non è una buona mossa. Dipingere le unghie ogni giorno senza lasciarle mai libere di essere naturali e godere della luce naturale del sole è un errore, che può portare ad avere unghie indebolite e ingiallite, a causa dei pigmenti colorati presenti nei prodotti chimici. Se le nostre estremità non ci piacciono al naturale, il consiglio furbo è di togliere lo smalto alla sera prima di andare a letto e rimetterlo la mattina successiva: qualche ora di libertà sarà comunque salvifica.

Preferisci la lima: una attenzione che può fare la differenza è l’uso delle forbici. Pratiche e quasi indistruttibili sono una gran tentazione; tuttavia, vanno evitate il più possibile quando si tratta di accorciare le unghie, perché le indeboliscono. Semaforo verde per la lima, assai più delicata e sicuramente più precisa nell’accompagnare dolcemente la forma delle nostre preziose estremità.

Fonte immagine:https://pixabay.com/it/photos/mano-margherita-fiore-dito-unghie-302802/

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Previous

‘Toy Boy’, Colapesce e Dimartino ‘corteggiano’ la Vanoni

Tina Cipollari, occhio bendato per incidente domestico

Next

Lascia un commento