Giro d’Italia 2020, cambia la classifica generale: Kelderman nuova maglia rosa

| |

La 18° tappa del Giro d’Italia 2020 rivoluziona la classifica generale. Wilco Kelderman è il nuovo leader.

Il portoghese Joao Almeida non è più in maglia rosa. Il corridore della Deceuninck-QuickStep è andato in crisi sullo Stelvio (cima Coppi), che il gruppo ha dovuto scalare nella 18° frazione del Giro: 207 km, da Pinzolo ai Laghi di Cancano, vinta dall’australiano Jai Hindley.

Wilco Kelderman della Sunweb è il nuovo leader della classifica generale. Almeida è ora a 4’51” in classifica.

Giro d’Italia 2020: Hindley vince la 18° tappa

Jai Hindley si è aggiudicato il primo vero tappone di montagna del Giro (più di 5400 metri di dislivello), battendo in volata Geoghegan Hart all’arrivo ai Laghi di Cancano. Quattro i Gpm di giornata, tra cui lo Stelvio.

La prima parte della tappa è stata caratterizzata dal tentativo di fuga di15 corridori: Felline, Tonelli, Rossetto, Guerreiro, Navarro, Holmes, De Gendt, Pedrero, Samitier, Cataldo, Meintjes, O’Connor, Swift, Dombrovski e Ganna. Sulle prime rampe della salita dello Stelvio dal gruppo dei 15 in fuga scatta Ben O’ Connor che, con la sua azione, stacca i compagni e va a prendersi la testa alla corsa. Intanto, dietro, nel gruppo maglia rosa, perde contatto il capitano della squadra di ‘O Connor, la NTT, Domenico Pozzovivo. La Sunweb fa l’andatura e la maglia rosa Almeida va in crisi e si stacca. Anche Vincenzo Nibali va in difficoltà. Nel frattempo, all’inseguimento di ‘O Connor si portano in tre: Dennis, Geoghegan Hart e Hindley, compagno di squadra di Kelderman.

In cima allo Stelvio si conclude l’azione fuggitiva di ‘O Connor; transita per primo Dennis davanti a Geoghegan Hart e Hindley. Dietro li segue Kelderman, che, però. nella lunga discesa perde ulteriore terreno.

Sulla salita finale verso i laghi di Cancano, Dennis si stacca e Kelderman viene raggiunto e superato da Jakob Fuglsang e Pello Bilbao. Quest’ultimo riesce a liberarsi del corridore danese negli ultimi chilometri. Intanto, davanti, Hindley e Geoghegan Hart si giocano la vittoria in volata. Ha la meglio l’australiano. Lo spagnolo Bilbao va a prendersi il terzo posto, giungendo a 46″; dietro di lui Fuglsang a 1’23” e Kelderman che tiene duro nei chilometri finali e riesce a strappare il simbolo del primato a Almeida. Il 29enne olandese ha approfittato della crisi del 22enne portoghese – che ha vestito per 15 giorni la rosa – ed è andato a prendere la testa della classifica.

Giro d’Italia 2020: la nuova classifica generale

Wilco Kelderman è il nuovo leader della generale, dietro di lui, a 12”, il vincitore della tappa odierna, nonché suo compagno di squadra, Jai Hindley. Terzo Geoghegan Hart.

  1. Wilco Kelderman 77H46’56”
  2. Jai Hindley 12”
  3. Tao Geoghegan Hart 15”
  4. Pello Bilbao 01’19”
  5. Joao Almeida 02’16”
  6. Jakob Fuglsang 03’59”
  7. Patrick Konrad 05’40”
  8. Vincenzo Nibali 05’47”
  9. Fausto Masnada 06’46”
  10. Hermann Pernsteiner 07’23”

fonte immagine: https://www.facebook.com/giroditalia/photos/pcb.10157823134348247/10157823132998247/?type=3&theater

Previous

Selvaggia Lucarelli parla di un amore tossico: “Disastroso”

Intervista a Giulia Bencich: applicazione terra e consigli

Next

2 commenti su “Giro d’Italia 2020, cambia la classifica generale: Kelderman nuova maglia rosa”

Lascia un commento