Serie A: i match della 4^ giornata e le probabili formazioni

| |

Scenderanno in campo e si sfideranno a suon di palle goal, nell’imminente week end, le squadre di Serie A del campionato calcistico 2020/2021 che, nonostante il Covid, sta procedendo in maniera ottimale. Le squadre scenderanno in campo tra sabato 17 domenica 18 e lunedì 19 ottobre e i match saranno suddivisi come di consueto a fasce orarie.

Serie A: il programma della 4^ giornata

Domani sabato 17 ottobre inaugureranno ufficialmente la 4^ giornata del campionato calcistico di Serie A Napoli- Atalanta. I partenopei sfideranno in casa l’Atalanta e il fischio d’inizio per il match calcistico è previsto per le ore 17:00. Alle ore 18:00 si sfideranno a San Siro, per il Derby della Madonnina tanto atteso ogni anno, l’Inter di Conte e il Milan di Pioli. Entrambe le squadra a causa di numerose positività da Covid scenderanno in campo con tanti bomber assenti, ma altrettanti presenti. La serata calcistica di sabato si concluderà con l’attesissimo match Crotone-Juventus, che si svolgerà presso lo Stadio Scida con un pubblico di 1000 spettatori. Lunedì toccherà a Verona-Genoa.

La giornata di domenica vedrà le restanti squadre del campionato calcistico di Serie A affrontarsi per la 4^ giornata tutte con un unico obiettivo: vincere e portare a casa gli ambiti 3 punti. Alle 12:30 fischio d’inizio per Bologna-Sassuolo, mentre alle 15:00 scenderanno in campo Spezia-Fiorentina e Torino Cagliari. L’Udinese sfiderà il Parma alle ore 18:00, mentre alle 20:45 si sfideranno Roma e Benevento. Lunedì attesissimo il match tra Verona e Genoa.

Serie A: le probabili formazioni della 4^ giornata

Sabato 17 ottobre scenderanno in campo il Napoli e l’Atalanta. Il Napoli giocherà con il 4-2-3-1 e schiererà Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen.

L’Atalanta schiererà il 3-4-2-1 e schiererà: Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; D. Zapata.

Il Derby della Madonnina tra Inter e Milan si svolgerà sabato 17 ottobre alle ore 18:00. L’inter schiererà il 3-5-2 e in campo vedremo Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

Il Milan con il 4-2-3-1 scenderà in campo con: G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Castillejo; Ibrahimovic.

Alle ore 18:00 di sabato si sfideranno Sampdoria e Lazio. La Sampdoria proverà ad ottenere la vittoria con il 4-4-2 ed in campo vedremo le performance di: Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella.

La Lazio proverà a dare il meglio con il 3-5-2 e schiererà: Strakosha; Patric, Parolo, Acerbi; D. Anderson, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Muriqi, Correa.

La serata di sabato sarà allietata dal match Crotone-Juventus. Il Crotone scenderà in campo con il 3-5-2 e schiererà: Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Molina, Messias, Cigarini, Petriccione, Reca; Siligardi, Simy.

Per la squadra ospite, che schiererà la formazione 3-4-3, scenderanno in campo; Buffon; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Frabotta; Chiesa, Morata, Kulusevski.

Bologna e Sassuolo si sfideranno domenica 18 ottobre alle ore 12:30. Il Bologna giocherà con il 4-2-3-1 e schiererà Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

Il Sassuolo con il 4-2-3-1 schiererà: Consigli; Muldur, Peluso, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo.

Spezia e Fiorentina si sfideranno domenica alle ore 15:00. Lo Spezia schiererà il 4-3-3 e in campo vedremo: Rafael; Ferrer, Erlic, Chabot, Dell’Orco; Bartolomei, Ricci, Mora; Verde, Piccoli, Gyasi.

La Fiorentina con il 3-5-2 manderà in campo: Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery.

Domenica alle ore 15:00 si sfideranno Torino e Cagliari. Il Torino giocherà con il 4-3-1-2 e schiererà in campo: Sirigu; Vojvoda, Bremer, Nkoulou, Rodriguez; Meitè, Rincon, Linetty; Verdi; Zaza, Belotti.

Il Cagliari proverà a vincere con il 4-2-3-1 e in campo vedremo: Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, João Pedro, Sottil; Simeone.

Alle ore 18:00 di domenica si sfideranno Udinese e Parma. L’Udinese giocherà con il 3-5-2 e schiererà: Nicolas; Becao, De Maio, Samir; Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka.

Il Parma proverà a vincere con il 4-3-1-2 e schiererà: Sepe; Laurini, Osorio, B. Alves, Gagliolo; Kucka, Grassi, Kurtic; Cyprien; Karamoh, Gervinho.

Chiuderà la serata di domenica il match Roma- Benevento con fischio d’inizio alle ore 20:45.

La Roma scenderà in campo con il 3-4-2-1 e schiererà: Mirante; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Santon, Lo. Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.

Il Benevento proverà ad avere la meglio sui giallorossi e con il 4-3-2-1 vedremo in campo le performance di: Montipò; maggio, Glik, Caldirola, Letizia; Ionita, Schiattarella, Dabo; Iago Falque, Caprari; Lapadula.

Lunedì 19 ottobre alle ore 20:45 si sfideranno Verona e Genoa. Il Verona schiererà il 3-4-2-1 e in campo vedremo: Silvestri; Magnani, Ceccherini, Empereur; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Salcedo, Zaccagni; Di Carmine.

Il Genoa con il 3-5-2 manderà in campo: Perin; Goldaniga, C. Zapata, Masiello; Ghiglione, Rovella, Badelj, Radovanovic, Czyborra; Pandev, Shomurodov.

Fonte Immagine: https://twitter.com/acmilan/status/1316694548903591936/photo/1

Previous

Halloween: 5 idee per viverlo in casa con i bambini

Loredana Lecciso assente al Gf vip: Signorini è sparito

Next

Lascia un commento