Lockdown: 3 app per non annoiarsi a casa

| |

Ecco la lista della applicazioni più valide da scaricare per non annoiarsi in quarantena.

Il lockdown ha rivoluzionato vite ed abitudini. Al fine di prevenire la diffusione dell’infezione da SarsCovid, lo Stato ha imposto una chiusura di negozi ed imprese del periodo di un mese circa.

La noia può presentarsi spesso nella monotonia della quotidianità, ecco quindi una lista di tutte le app (disponibili sia per iPhone che Android) da scaricare per intrattenersi e spendere tempo rilassandosi.

Peak

Peak è un servizio ideale per gli amanti dell’enigmistica e dei rompicapi. Si presentano 40 diversi giochi che dovranno stimolare l’intelletto e mettere alla prova le proprie abilità cognitive.

Inoltre, per gli utenti è disponibile la funzione Coach, utile per affinare le ricerche e trovare l’allenamento più appropriato, adatto ai propri gusti e per monitorare i progressi. L’app comprende passatempi sviluppati in collaborazione con esperti di scienze dell’educazione, professori e studiosi di neuroscienze.

Khan Academy

Questa applicazione da la possibilità agli utenti di accedere ad una piccola biblioteca virtuale e completamente gratis. Si possono consultare manuali digitali su molti argomenti come: economia, imprenditoria, linguistica, musica e politica.

All’interno di Khan Academy ci sono anche documenti, file e video che integrano la lettura e aiutano la persona ad ampliare le proprie conoscenze in vari ambiti. È disponibile sia su Appstore che su Google Play.

TikTok

L’app in questione è adatta ai giovanissimi e non. Già molto popolare a livello mondiale, permette a coloro che la scaricano sul proprio dispositivo di cimentarsi in interpretazioni teatrali e balletti.

Anch’essa è completamente gratuita e se si riesce a raggiungere un elevato numero di follower e views, l’azienda proporrà all’utente di unirsi al cosiddetto ‘Fondo Creatori’. Quest’ultimo permetterà al TikToker di guadagnare creando, appunto, contenuti.

Potrebbe interessarti anche: Lockdown: le piattaforme per seguire corsi online gratis

Potrebbe interessarti anche: Hobby, cosa fare in casa per non annoiarsi

FONTE IMMAGINE: https://unsplash.com/photos/q8U1YgBaRQk

Previous

Cavolo ornamentale, la pianta che ama i climi rigidi

In arrivo le mini zone rosse: ecco tutti i dettagli

Next

Lascia un commento