Maserati MC20: tutto sulla new entry del Tridente

| |

La Maserati MC20 è il nuovo gioiellino del Tridente nell’ambito delle supercar. Scopri tutte le caratteristiche tecniche di questo nuovo modello.

Maserati MC20: svelati i segreti della supercar emiliana

La Maserati MC20 vede aprire le porte al grande ritorno del brand del Tridente nel panorama delle supercar. A ben 15 anni dall’uscita della indimenticabile MC12 arriva sul mercato la nuova berlina a due posti, che sfrutta la moderna tecnologia vestendola con l’inconfondibile italian style.

Si tratta di un progetto che è stato realizzato in circa 2 anni da un selezionato team d’ingegneri facenti parte del Maserati Innovation Lab, tecnici del gruppo Maserati Engine Lab e designer specializzati. L’auto ha una lunghezza di 4,67 mt e una larghezza di 1,96 mt, mentre è alta 1,22 mt.

Il motore Nettuno, si trova dietro i sedili dei passeggeri, si tratta di un progetto proveniente totalmente da Maserati da cui è anche stato interamente costruito. Stiamo parlando di un 3 litri V6 bi turbo in grado di erogare una potenza di 630 CV oltre a 730 Nm di coppia, il tutto con un ricarico sulle ruote posteriori tramite cambio a frizione doppia e ben 8 marce oltre a un differenziale autobloccante.

Un fulmine su strada con la sicurezza Maserati

Un gioiello del Tridente che vanta una velocità massima che può superare i 325 orari con un’accelerazione da zero a 100 chilometri orari solamente in 2,9 secondi. Dati che sono possibili anche grazie al peso che può essere più basso di 1.500 kg, grazie all’utilizzo della fibra di carbonio che è stato scelto per realizzare la monoscocca del telaio. La MC20 è stata studiata pensando già al futuro con lo sviluppo della versione spider e di quella 100% elettrica.

La fibra di carbonio è stata utilizzata anche nella carrozzeria per le sue caratteristiche di leggerezza e resistenza, le sospensioni della supercar emiliana sono invece realizzate nello stesso modo sia davanti che dietro utilizzando triangoli doppi e sovrapposti. Il telaio è stato sviluppato con Dallara in modo aerodinamico come tutta l’auto, che presenta una linea pulita ed è priva di appendici sul piano ruote.

Comodità e tecnologia per la Maserati MC20

Questo non significa che per guidare una MC20 si debba sacrificare la comodità, infatti, l’interno dell’auto è stato progettato per essere accogliente e pratico per l’autista e il passeggero. Non dimentichiamo che si tratta di un modello Maserati, marchio a cui sta molto a cuore il gran turismo.

Anche la tecnologia che caratterizza la supercar di nuova uscita è di alta qualità, vi sono ben due monitor da 10 pollici, 1 per controllare gli strumenti e il secondo per infotainment. Inoltre, nella parte centrale, si può trovare il dock per ricarica wireless dei dispositivi mobili, il comando per selezionare le 5 possibili modalità guida, vari comandi e vano portaoggetti. Sul volante si trovano innumerevoli altri pulsanti dall’assistente vocale Alexa, alla navigazione live e molto altro.

FONTE IMMAGINE: https://twitter.com/Maserati_HQ/status/1303769512580386816/photo/1

Previous

Venezia 77, sul red carpet il bacio saffico tra ex Gf

Lima per unghie: come scegliere quella adatta

Next

Lascia un commento