Parchi divertimento in Italia: regole e divieti da rispettare

| |

Lo hai tanto sognato e finalmente il desiderio sta per realizzarsi: riaprono i parchi divertimento! Scopriamo tutte le regole per le riaperture italiane per la stagione estiva.

Parola d’ordine: divertirsi in sicurezza nei marchi divertimento

Come gli esperti non mancano di ricordarti oggi ci sono tutte le condizioni per riprendere a sognare all’interno dei parchi di divertimento. Tuttavia è importante non abbassare la guardia e la parola d’ ordine, da Nord a Sud, resta la stessa: divertirsi in sicurezza. Ma come è possibile mantenere un adeguato distanziamento sociale senza compromettere il tuo divertimento? Nessun problema: è assolutamente fattibile ed è già stato attuato da tutti i principali parchi gioco italiani.

In tutte le strutture dei parchi divertimento puoi prenotare online, visualizzando le fasce con minore affollamento e scegliendo data e orario della tua visita. Inoltre ti sarà possibile beneficiare degli ingressi contingentati, che consentono l’accesso ad un numero massimo di persone al giorno, definito sulla base delle dimensioni e della tipologia di parco.

Per fare un esempio Gardaland limita gli accessi a 10.000 persone al giorno, numero adeguato per coniugare divertimento e sicurezza. Anche il personale in servizio è preparato per far fronte alla particolarità dell’estate 2020: hostess e steward ti accoglieranno spiegando le regole di comportamento da adottare e vigilando sul rispetto delle distanze e delle norme sanitarie.

Tutte le attrazioni vengono igienizzate dopo ogni giro e prevedono l’accesso a sedili alternati, quindi in totale sicurezza. Se hai più di 6 anni dovrai indossare obbligatoriamente la mascherina, mentre troverai in tutte le zone punti attrezzati con dispenser e gel lavamani. E se dopo una corsa sulle montagne russe ti viene voglia di sgranocchiare qualcosa? Niente paura! Le aree ristoro sono pronte a rifocillarti con tavoli opportunamente distanziati e sanificati.

La mappa delle riaperture dei parchi dei divertimenti in Italia

Le riaperture dei parchi stanno procedendo in modo scaglionato, per garantirti tutti gli standard di sicurezza richiesti. Gardaland può accoglierti già dal 13 Giugno, mentre Leolandia e Mirabilandia inaugureranno la stagione a partire da Sabato 20 Giugno.
Venerdì 19 sarà la volta di Magicland, mentre Cinecittà World ripartirà il 25 Giugno.

Da Luglio potrai divertiti anche nei meravigliosi parchi acquatici della penisola: riaprono, tra gli altri, Le Caravelle a Ceriale e l’Acquafan di Riccione, pronti a riceverti tra scivoli, onde artificiali e tante risate.
Non ti resta che scegliere il parco che preferisci, consultare il sito e prenotare.

Potrebbe interessarti anche Nuove regole voli aerei: ecco come viaggiare in sicurezza

Previous

Alimentazione in gravidanza: cosa mangiare e quali cibi evitare

Ematomi e contusioni: come curarli con metodi naturali

Next

Lascia un commento