Amazon Luna: uscita, giochi e prezzo

| |

Il colosso statunitense delle vendite per corrispondenza creato e condotto da Jeff Bezos è di nuovo sulle prime pagine di tutti i giornali cartacei e sul web per il lancio di un nuovo servizio che dovrebbe contrastare Microsoft e Google. Si tratta di Amazon Luna, un servizio di cloud gaming.

Amazon Luna: il lancio

L’annuncio è arrivato in occasione di un evento nel quale si presentavano delle novità hardware che entreranno sul mercato nei prossimi mesi. Amazon ha confermato che con Amazon Luna entrerà a far parte del mondo del “cloud gaming“. Questo servizio, che al momento del lancio avrà a disposizione più di 100 giochi, sarà anche integrato con Twitch e una risoluzione 4K e 60 fps.

Il lancio sarà effettuato nel mese di ottobre con una “Early Access” riservata nella prima fase solo al mercato degli Stati Uniti. Grazie a questo servizio, che permetterà di giocare in streaming, l’azienda di Jeff Bezos porta un attacco diretto sia a Google che a Microsoft. La piattaforma è adatta sia per PC, Fire TV, Mac e dispositivi iOS.

Tra i 100 giochi a disposizione degli utenti spiccano: Control di 505 Games; Remedy; Sonic Mania; Resident Evil 7 biohazard e Exodus. Al momento dell’annuncio l’azienda statunitense ha confermato di aver stretto un accordo di partnership con alcune “software house” Ubisoft, Team 17 e Capcom che permette loro di mettere insieme un importante parco giochi nel quale saranno inclusi giochi di ruolo, avventure, racing, shooter e picchiaduro, in modo da andare incontro alle esigenze di tutte le tipologie di utenti.

Le proposte di Amazon Luna

Le proposte messe a disposizione degli utenti, attualmente solo per il mercato interno, da parte dell’azienda statunitense sono 2: Luna+ che con “early” access ha un prezzo mensile di 5.99 euro. La seconda proposta, relativa ai titoli di Ubisoft non è stata ancora svelata in tutti i dettagli, e arriverà sul mercato prossimamente.

Gli utenti che vogliono “testare” Luna+ avranno a disposizione questo servizio e uno streaming in 1080p che fornisce 60 fotogrammi al secondo. La piattaforma attualmente consente di utilizzare in contemporanea 2 dispositivi con un solo abbonamento.

Il prezzo di lancio è “temporaneo” ed ancora non si conosce quello definitivo, ma l’azienda di Jeff Bezos ha dichiarato che in ogni caso il nuovo prezzo verrà comunicato con almeno un mese di preavviso. La formula dell’abbonamento a Luna+ prevede per l’utente la possibilità di disdetta in qualunque momento. Amazon ha assicurato agli utenti che per poter giocare in streaming su questo “cloud gaming” basterà avere a propria disposizione una banda da 10 Mbps durante il download, mentre chi vuole giocare in 4K deve avere a disposizione almeno 35 Mbps. Amazon ha sottolineato che chi possiede una rete internet con prestazioni superiori avrà la possibilità di una migliore risoluzione in streaming.

FONTE IMMAGINE: https://twitter.com/amazonluna/header_photo

Previous

Smart working: fino a quando durerà? Ecco i dettagli

Finocchio: come coltivarlo correttamente

Next

Lascia un commento