Apple: AirPods 3 e Pro 2 in arrivo sul mercato

| |

L’azienda statunitense Apple introdurrà, nel 2021, nuovi modelli di cuffie wireless.

Gli imprenditori del marchio Apple, creato da Steve Jobs, tornano sul mercato con inaspettate novità ed innovativi prodotti. Fino ad oggi, abbiamo avuto la possibilità di rivoluzionare il mondo hi-tech grazie all’utilizzo delle AirPods, auricolari bluetooth, compatibili con ogni dispositivo.

Molte indiscrezioni già parlano di futuristiche cuffie senza fili con caratteristiche inimmaginabili. Da un report di Bloomberg, infatti, si è già capito che presto vedremo le nuove AirPods 3, gli auricolari di ultima generazione. Ecco i dettagli.

AirPods 3: le caratteristiche e data di uscita

La entry-level delle cuffie firmate Apple, offrirà un design semplice, ma efficace. Secondo varie fonti, le cosiddette AirPods 3 saranno molto simili alle AirPods Pro dal punto di vista tecnico, ma presenteranno uno stelo più corto, maggiore confortevolezza, un design in-ear e gommini intercambiabili. Inoltre, esse non disporranno della funzionalità di cancellazione del rumore. Dovrebbero uscire entro giugno 2021.

AirPods Pro 2: la rivoluzione tech

Le AirPods Pro, seconda generazione, abbandoneranno l’attuale aspetto estetico. Queste ultime si distingueranno per la forma arrotondata, sostituta dei vecchi e piccoli steli inferiori.

Secondo alcune indiscrezioni, si tratterà di una soluzione già utilizzata da brand quali: Google, Samsung ed Amazon.

HomePod: in arrivo la versione mini

Apple, infine, sembra stia progettando una terza versione dell’utilissimo HomePod, l’altoparlante dotato di intelligenza artificiale, il cui prezzo potrebbe oscillare vicino ai 350 dollari.

Due settimane fa, era stata annunciata, l’imminente uscita della versione Mini. Si tratta di un prodotto maggiormente compatto, non ingombrante, e disponibile nelle colorazione del bianco e del grigio scuro. La particolarità che lo rende unico nel suo genere è l’insieme di controlli touch, collocati nella parte alta dell’oggetto e pronti a ricevere indicazioni dalla voce del proprietario. Grazie al Chip S5, sarà perfettamente in grado di gestire gli algoritmi ed ottimizzarli.

FONTE IMMAGINE: https://pixabay.com/it/photos/architettura-business-costruzione-3885905/

Previous

Covid-19, Walter Ricciardi: Il calcio dovrebbe fermarsi

Ariana Grande: chi è la cantante di Positions

Next

Lascia un commento