L’Allianz Stadium diventa Hotspot Point per tamponi rapidi

| |

Data l’emergenza Covid-19, nella struttura del parcheggio dell’Allianz Stadium, sarà possibile dalla propria auto effettuare il tampone rapido. All’interno della zona adibita saranno a diposizione le squadre sanitarie militari di Arpa Piemonte e della Protezione Civile.

Dal lunedì al sabato, dalle ore 8:00 alle ore 14:00 sarà possibile recarsi a fare il tampone rapido dalla propria auto nella struttura allestita nel parcheggio dell’Allianz Stadium a Torino. All’interno del “Drive Through Difesa” prestano servizio squadre di sanitari militari e personale di Arpa Piemonte e della Protezione civile.

Come accedere all’Hotspot dell’Allianz Stadium

Il progetto, fortemente voluto dalla Regione Piemonte e realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Torino, Juventus Football Club e la Brigata alpina Taurinense, è stato realizzato dall’Unità di Crisi della Regione e da Arpa Piemonte con l’apporto anche dell’Asl Città di Torino e del CSI-Piemonte. Parte dell’area è stata messa a disposizione da GTT. All’hotspot, secondo le disposizioni emanate, potranno accedere esclusivamente con l’automobile tutti gli utenti prenotati dai medici di medicina generale sulla piattaforma sanitaria della Regione. Come da regolamento, non sarà possibile scendere dall’auto fino alla conclusione delle operazioni.

Dal tampone rapido al risultato: come funziona?

 I risultati del test rapido saranno consegnati agli stessi utenti circa 15 minuti dopo l’esecuzione del tampone. Successivamente i risultati saranno anche caricati sulla piattaforma. In caso di positività verrà subito eseguito il tampone molecolare per la conferma, dopodiché, il paziente risultato positivo dovrà sottoporsi alle misure di isolamento previste dal protocollo sanitario

Nella prima settimana di collaudo, avviata il 14 novembre, sono stati eseguiti circa 120 test rapidi al giorno. A partire dal 23 novembre verranno eseguiti circa 500 test rapidi al giorno, con una ulteriore implementazione a step che ne incrementerà al massimo la potenzialità.

Nella giornata di avvio, sui 120 test naso-faringei, 25 sono risultati positivi con l’attivazione immediata della procedura di isolamento. A 8 dei pazienti risultati positivi è stato fatto il tampone molecolare di conferma, mentre gli altri 17 sono stati caricati direttamente sulla piattaforma Covid regionale.

Fonte Immagine: https://twitter.com/juventusfc/status/1329072001365905411/photo/1

Previous

Dpcm: ecco cosa potrebbe cambiare dal 3 dicembre

Elisabetta Gregoraci furibonda contro Selvaggia Roma, al Gf vip: Trovati un lavoro

Next

Lascia un commento