Tendenze moda 2020: i jeans slouchy conquistano tutte

| |

Cosa sono, a chi stanno bene e come si abbinano i jeans slouchy? Scopriamo di più sui pantaloni più amati del momento.

Cosa sono i jeans slouchy

La moda 2020 è all’insegna della comodità. Dopo aver parlato del successo dei pantaloni cargo, dedichiamo spazio ad un altro must-have del 2020: il jeans slouchy.

Slouchy, dall’inglese “slouch” , che significa “ciondolare”, sta ad indicare un particolare modello di jeans caratterizzato dalla vita alta e aderente, gamba larga o ad effetto palloncino, che aderisce sulla caviglia. Nella forma ricordano un po’ un’anfora.

Tra i modelli più amati ci sono i jeans slouchy front yoke, ossia quelli con fascia alta in vita e bottoncini, e quelli con elastico in vita e chiusura a coulisse.

Questa tipologia di jeans ha spopolato sul finire del 2019 e sta continuando a conquistare tutte in questo 2020.

Scopriamo di più su questi jeans che ricordano le voluminose silhouette degli anni ’80 che oggi sono tornate di moda.

Jeans slouchy: a chi stanno bene

Iniziamo col dire che questo modello di jeans è “democratico” perché sta bene a tutte. Tuttavia è particolarmente indicato per chi ha i fianchi morbidi e un punto vita stretto, quindi a chi ha una forma del corpo a clessidra o a triangolo. Essendo dei jeans comodi – sembra quasi di indossare una tuta – dalla forma a palloncino, aiutano a camuffare la pancetta e i fianchi, rendendoli all’apparenza più stretti e valorizzando la figura. Ideale per questo tipo di fisicità è il modello a vita alta e di colore scuro.

Mentre, per chi ha una silhouette a rettangolo, è consigliabile indossare quelli con vita non troppo alta per rendere meno lineare la forma del corpo, e magari di colore chiaro.

I jeans slouchy sono l’ideale anche per chi ha gambe muscolose in quanto donano armonia al fisico.

Essendo dei jeans dalla vestibilità oversize è bene optare per l’acquisto di una taglia inferiore alla propria per evitare che, una volta indossati, questi possano appesantire la figura anzichè valorizzarla.

Jeans slouchy, come abbinarli

Anche per quanto riguarda gli abbinamenti possiamo dire che i jeans slouchy stanno bene con tutto.

Comodi e versatili, infatti, questi pantaloni, si prestano a molteplici accostamenti. Diventano casual e confortevoli se abbinati ad un paio di sneakers.

Viceversa, sono sexy e femminili se indossati con tacchi alti. Sono adatti a tutte le occasioni.

I modelli più versatili, oltre al denim classico, sono quelli in beige e nero.

I jeans slouchy si abbinano perfettamente a camicette, specie con maniche a sbuffo, e a top colorati, con uno stivaletto con gambale basso a completare l’outfit.

Inoltre, si sposano bene anche con maglie ampie, maglioncini avvitati o felpe corte.

Infine, per un look più chic si può abbinare lo slouchy jeans ad una giacca lunga, effetto cappotto. Per un look più sportivo, invece, va bene un giubbino in pelle o un bomberino corto, tornato alla ribalta.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/da-tasca-margherita-jeans-fiori-2324242/

Previous

Astragalo: la millenaria pianta officinale

Pochette, la soluzione per una borsa ordinata

Next

Un commento su “Tendenze moda 2020: i jeans slouchy conquistano tutte”

Lascia un commento