Take Care You Doc: solidarietà per il personale sanitario

| |

Il Covid continua a diffondersi in maniera rapida in Italia e medici e infermieri sono sempre più impegnati, in prima linea, con e per i pazienti. Fronteggiare la pandemia da Coronavirus, anche durante questa ondata, non è di certo semplice per il personale medico sanitario e grazie all’iniziativa “Take Care Your Doc” si potrà essere vicini al personale sanitario con un pasto caldo.

È stata ideata proprio qualche giorno fa, e sembra sia stata ben accolta da tutta la nazione, l’iniziativa Take Care You Doc. Questa iniziativa solidale punta a portare negli ospedali un’inaspettata pizza calda, un pasticcino o un succo di frutta o essere guidati in una sessione di rilassamento rigenerante a fine turno. All’iniziativa può aderire chiunque voglia regalare un pasto caldo al personale medico sanitario impegnato in prima linea per fronteggiare la pandemia da Covid che continua a colpire l’Italia.

Take Care You Doc: il progetto solidale per il personale medico sanitario

In tutto il mondo il Covid-19 sta cambiando costantemente la nostra vita e l’unica nostra ‘difesa’, ad oggi, sono i medici e tutto il personale paramedico, in prima linea impegnato con sacrifici e sforzi disumani. Per non far sentire queste persone sole nella loro lotta in prima linea, è stata ideata un’iniziativa più che solidale: Take Care Your Doc. L’iniziativa punta a portare negli ospedali un pasto caldo, una piccola attenzione per ristorare il corpo e lo spirito del personale medico sanitario che sta combattendo a fianco dei pazienti la pandemia da Covid.

Il progetto Take Care Your Doc è nato da un’idea di Simone Barazzotto di ASD Basketartisti e Giuseppe Dottorini di Heartfulness Italia condivisa con Gianluca Pecchini di Nazionale Italiana Cantanti.  Attualmente sono già numerosi i volontari che hanno scelto di sostenere una mission solidale che arriva al cuore delle persone.

Durante la prima settimana sono stati consegnati 400 box (Lunch/Dinner) con pizza, bevande e altri beni di ristoro presso gli Ospedali Spallanzani, San Giovanni Addolorata (Roma), Cardarelli, Monaldi, Cotugno (Napoli), San Carlo, Sacco, Policlinico Fiera (Milano), ASST Rhodense Salvini (Garbagnate Milanese), Cisanello (Pisa), Careggi (Firenze), Versilia (Lido di Camaiore) e Riuniti (Livorno).

Il Pranzo della Domenica per medici e infermieri in prima linea

A partire da domenica 22 novembre, fino alle prossime festività natalizie, saranno serviti ai reparti Covid-19 degli ospedali fiorentini, grazie alla collaborazione con il ristorante Tito Baracca di Firenze, pasti monoporzione chiamati “Il Pranzo della Domenica”, con l’obiettivo di far sentire l’atmosfera del pranzo di famiglia a chi é impegnato nell’emergenza sanitaria anche la domenica. Su Milano invece sarà coinvolto lo chef siciliano Filippo La Mantia, che preparerà per medici e personale sanitario penne alla norma e caponata.

Per supportare l’iniziativa basterà andare sul sito www.takecareyourdoc.com e lasciare una donazione spontanea.

Fonte Immagine:https://pixabay.com/photos/surgery-hospital-doctor-care-1822458/

Previous

Serie A: i pronostici dell’ottava giornata di campionato

Uomini e Donne, Giorgio Manetti torna a parlare dell’ex Gemma Galgani: le accuse

Next

Lascia un commento