Arredamento: cos’è lo stile Steampunk e come si abbina

| |

L’arredamento ha una nuova tendenza: lo stile Steampunk. Un salto nel passato, circondandosi di oggetti fuori dal tempo e lontani dalla tecnologia odierna.

Lo Steampunk è un vero e proprio stile che si può applicare sia all’abbigliamento, che all’arredo. Questo stile è molto diffuso nei bar aperti negli ultimi anni, ma lentamente si sta diffondendo anche nelle nostre case. Vediamo, dunque, le principali caratteristiche e come arredare casa in stile Steampunk.

Lo stile Steampunk

Chi sceglie questo particolare stile deve seguire delle particolari regole. Innanzitutto, lo stile Steampunk si caratterizza per la scelta di oggetti del passato. Non stiamo parlando di vintage, ma ad esempio di tecnologia anacronistica, a cui si aggiunge uno stile antico. Quindi niente tecnologia, ma in cambio avremo oggetti futuristici e con decorazioni bizzarre. Questo stile, inoltre, si caratterizza per la presenza di colori scuri, metallo e legno, ma attenzione a non confonderlo con lo stile industriale.

Fonte immagine: https://www.instagram.com/p/CEX2MkgJpHX/

Un ambiente Steampunk

Per capire bene la differenza tra stile industriale e stile Steampunk, vi possono aiutare alcune ambientazioni di film, come quella di Jingle Jangle. Ad esempio, nel salotto potremmo avere un divano Chesterfield in cuoio marrone e sullo sfondo una parete ricoperta da antiche cartine geografiche. Sui mobili in legno grezzo, potremmo mettere vecchi oggetti, come bussole, bilance, cannocchiali e perché no, in un angolo un vecchio mappamondo, ingranaggi e vecchi occhiali.

Fonte immagine: https://www.instagram.com/p/B5n8ekrHnm0/

La cucina e la camera da letto

Lo stile Steampunk si può adattare bene a tutti gli ambienti. Il salotto e lo studio sono sicuramente i migliori, ma anche la camera da letto e la cucina possono essere declinate in tal senso. Nel caso della camera da letto, bisognerà scegliere mobili in stile vittoriano e aggiungere dettagli, come panche, un braciere o la coppia brocca e catino. La cucina è un po’ più complessa da realizzare, poiché va fatta su misura e dovrebbe rispecchiare le cucine che siamo soliti vedere nelle serie tv ambientate nell’’800.

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

FONTE IMMAGINE: https://pixabay.com/it/photos/gamma-cottura-vittoriano-770288/

Previous

Verruche: come riconoscerle, prevenirle e trattarle

Brunetta e lo stop allo smart working: notizia falsa

Next

Lascia un commento